Ferrero: premio all’eccellenza per l’apprendistato duale con l’Arte Bianca di Neive

L’Azienda Ferrero si è aggiudicata il prestigioso “Premio di Eccellenza Duale” 2020, nella categoria “Apprendistato I livello” patrocinato dalla Camera di Commercio Italo-Germanica - con il sostegno dei Ministeri dell’Istruzione tedesco e italiano e la partnership di Anpal. All’edizione 2020 hanno concorso 50 progetti di formazione basati sulla collaborazione tra aziende ed enti formativi, per un totale di oltre 600 studenti coinvolti in 15 regioni italiane. L’iniziativa ha l’obiettivo di valorizzare le imprese impegnate in progetti virtuosi e promuovere la «cultura duale» in Italia.

Ad essere premiato nella sua categoria di concorso, tra una rosa di 16 candidature da tutta Italia, è stato il progetto di apprendistato “Nuovi talenti per nuovi prodotti” tra l’Azienda e l’Arte Bianca di Neive, che ha coinvolto lo scorso anno scolastico presso i laboratori UPS (Unità Prodotti Sperimentali) sei allieve delle classi quinte che hanno poi visto coronato il loro sogno di continuare l’esperienza lavorativa in Ferrero. La giuria ha così motivato la vittoria: “Per la particolare attenzione alla sperimentazione e prototipazione; per l’elevato coinvolgimento degli allievi nei concreti processi lavorativi dell’azienda; per l’originalità del reverse-mentoring e infine per la particolare cura e attenzione nella selezione degli studenti”. Il prestigioso riconoscimento all’innovativo percorso “scuola e azienda” é il frutto di un grande lavoro, per il quale ringraziamo tutto il team Ferrero che ha seguito il progetto e l’Anpal - Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro.

 

Pubblicata il 29 dicembre 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.